SANTUARIO DEI SANTI MARTIRI PELLEGRINO E ALBERICO CRESCITELLI


Vai ai contenuti

Menu principale:


TEATRO COMUNALE

Teatro Comunale " Alfredo Sardone" Piazza S. Barbara


Info: Comune di Altavilla Irpina 0825991020

La storia del teatro ad Altavilla Irpina, inizia alla fine del 1800 con Francesco Zampari, ingegnere delle miniere di zolfo (una lastra in marmo ritrovata qualche anno fa nel palazzo De Capua, ricollocata nel teatro "Alfredo Sardone", ricorda che fond˛ la SocietÓ Filodrammatica nel 1894). Le rappresentazioni, proseguirono poi, con il professore Beniamino Luongo che organizzava gli spettacoli esclusivamente con i ragazzi delle scuole. Ma Ŕ nel dopoguerra, tra gli anni '46 - '47, che inizia il vero teatro o almeno come lo concepiamo adesso, con "Se canto e rido che male ti f˛ ". La messa in scena, avvenne nel Palazzo Baronale ad opera di Pasquale Severino, Alfredo Sardone e il sassofonista Edoardo Ferri. Altavilla Irpina, possedeva inoltre il cinema parrocchiale e il cinema Moderno di Nicola Sellitti, ove si continu˛ fino agli '90 anche con le rassegne teatrali di compagnie locali e nazionali. Il 05. 05. 1999 si completava il collaudo dell'ex mercato coperto, riconvertito in centro sociale polivalente per anziani. L'opera era stata realizzata dall'impresa del geom. Riccardo De Angelis di Avellino su progetto architettonico e direzione dei lavori affidati all'arch. Gerardo Acone, calcoli statici redatti dall'ing. Sergio Borriello e collaudatore ing. Antonio Tartaglia. Le strutture venivano terminate il 25 febbraio 1999. Il precedente ex mercato coperto, mai entrato in funzione spesso vandalizzato ed adibito dopo il sisma dell'80 a chiesa parrocchiale fino all'estate del 1991, era stato ultimato il 23 marzo 1974 su progetto dell'ing. Luigi Tomasone per mezzo della ditta costruttrice di Maselli Antonio di Altavilla Irpina. Il certificato di collaudo al genio Civile di Avellino venne depositato l'11 marzo 1993 dall'ing. Mario Spiniello dopo un lungo contenzioso tra il Comune e l'impresa esecutrice dei lavori. Il teatro, come lo vediamo ora in piazza S. Barbara con 150 posti a sedere, fu intitolato il 20 settembre 2006 al compianto farmacista e autore teatrale Alfredo Sardone.





PAGINA INIZIALE | ALTAVILLA IRPINA | ATTIVITA' PASTORALI | VIA CRUCIS "RAPPRESENTATA" | LE CHIESE | I SANTI | PRESEPE VIVENTE | ATTIVITA' PARROCCHIALI | GRUPPI ECCLESIALI | PERSONAGGI ALTAVILLESI | IL MUSEO | IL GIORNALE | NEWS - ECO DI ALTAVILLA - | CONTATTI | CARTOLINA | EVENTI | LA NEVE AD ALTAVILLA 2012 | LINKS | TEATRO COMUNALE | CONFRATERNITE | LEGAMI STORICI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu